Perché il NOLEGGIO?

Come ottenere la massima qualità di filtrazione.

Qualsiasi sistema di depurazione, affinazione, purificazione, è soggetto a continue manutenzioni, la qualità della filtrazione è garantita solo dalla sostituzione delle unità filtranti e tutte quelle parti che con il passare del tempo si usurano”.

Un ottimo sistema di filtrazione per noi non basta!

L’importanza del servizio assistenza.

Molte volte ci troviamo a spendere tantissimi soldi in soluzioni di depurazione domestica, molto aggressive che spesso non permettono il mantenimento dei parametri di potabilità, mettendo in discussione la sicurezza assoluta è tralasciamo la cosa più importante,” il servizio assistenza”, certo ha volte non per colpa nostra, ma di venditori o personale abilitati alla sola vendita dell’apparecchio. Senza una struttura post vendita per reperire i ricambi, spesso senza una sede legale o un’area tecnica in grado di risolvere tutti quei problemi che con il passare del tempo si presentano in un sistema di filtrazione.

Da un’analisi fatta presso dei clienti con impianti di proprietà, tutta quella gente che in passato ha acquistato un sistema di filtrazione, il 40% non cambia i filtri da circa due anni, non sa della sanificazione o sostituzione delle membrane osmotiche dopo due anni, le protezioni antibatteriche U.V. a volte inesistenti o inefficaci. Quindi, nessuna sicurezza, tu li chiami per la manutenzione e loro ti rispondono; che adesso non è possibile, richiamami il prossimo mese e di mese in mese passano gli anni.

Con il noleggio non è possibile sottrarsi alla manutenzione proprio perché è l’azienda responsabile civilmente e anche penalmente del prodotto filtrato. Questo diventa un vero valore aggiunto e permette al cliente di avere una garanzia assoluta sulla qualità del prodotto e sul sistema di filtrazione, l’impianto è sempre efficiente e funzionale ma soprattutto sicuro.

Come scegliere l’impianto più adatto alle proprie esigenze?

Prima di acquistare un sistema di filtrazione, occorre stabilire i termini con cui si vuole trattare l’acqua di casa, e se è davvero necessario visto che quella che esce dal rubinetto è già potabile; la cosa importante e tenere alta la qualità certificata dall’ente idrico, gli eventuali trattamenti dovrebbero essere fatti sulla base di una valutazione delle caratteristiche della propria acqua.

Per conoscere la composizione dell’acqua della propria abitazione non occorre spendere necessariamente soldi, l’analisi fornita dal gestore dell’acquedotto è più che sufficiente per stabilire se e quale sistema di trattamento adottare.

Questo aspetto, la maggior parte delle volte viene sottovalutata e si tende a rivolgersi direttamente al rappresentante o a qualche tecnico di aziende che commercializzano impianti di trattamento dell’acqua. molte volte non c’è nemmeno bisogno di scomodarsi, sono loro a proporsi con vendite porta a porta.