Perché il Noleggio?

Shadow
Slider

… Iniziamo questa breve ma intensa chiacchierata, tutti sanno che grande rottura di scatole è trasportare pesanti fardelli di acqua in bottiglia: a volte senza ascensore, i gradini non finiscono mai, e quando arrivi finalmente sopra, con la lingua che sfiora in pavimento, ti tocca riscendere per il prossimo viaggio. Intanto sottoponiamo il fisico a sollevare e trasportare pesi, questo può essere un’attività critica per il nostro benessere, perché gesti del genere compiuti senza un’adeguata presenza mentale ci portano ad adottare posture scorrette, che conducono inevitabilmente al mal di schiena. Oltre alla fatica anche il tipo di acqua e discutibile. Si è costretti a bere acqua in bottiglia credendo che la qualità sia superiore a quella che sgorga da i nostri rubinetti, convinzione di fatto ampiamente diffusa.
Il consumatore si troverà costretto a usare un’acqua ferma. Soltanto perché la TV induce paura, e gli fa credere che quella di casa non è sicura. Questa schiavitù e stata creata dai mass-media pubblicizzando un prodotto e creando un valore aggiunto alla bottiglia. Sì, perché di questo si tratta. Ecco perché diventa importante usare un sistema di purificazione in casa.

Cerchiamo di sfatare alcune false credenze.

FACCIAMO DUE CONTI

MACCHINA TEST

PIU’& MENO

PAGARE MENO PER AVERE IN CAMBIO TRANQUILLITÀ’ E MOLTI PIÙ’ SERVIZI

Il sistema nasce proprio per abbattere i costi di manutenzione senza alterare gli standard qualitativi.

Affidabilità

Clienti Soddisfatti
Velocità d'intervento
Assistenze

Clienti soddisfatti , velocità negli interventi, riduzione di assistenze dovute alla continua manutenzione degli impianti.

Bere acqua del rubinetto provoca calcoli renali!

“Sbagliato!”

Non esiste nessun riscontro che stabilisce che l’acqua del rubinetto crei calcoli renali di nessun genere un’ultima circolare del ISS (Istituto Superiore di Sanita) afferma che addirittura bere un’acqua con una buona concentrazione di minerali facilita l’idratazione e compensa il disequilibrio salino. I benefici che si hanno nel bere acque contenenti sali calcio e magnesio sono molteplici e riconosciuti, non si può dire la stessa cosa in ambito tecnologico.

L’acqua del rubinetto è inquinata!

“Sbagliato!”

Esistono delle regole ferree sulla potabilizzazione D.Lgs.31/2001 dell’acqua che ogni giorno arriva nelle nostre case e l’Italia ha degli standard qualitativi molto alti riguardo la qualità, la sicurezza e i protocolli di disinfezione.

Gli unici effetti collaterali possono essere dovuti ai trattamenti di disinfezione che ogni acquedotto mette in atto per potabilizzare dal punto di vista microbiologico.

Il migliore è quello ad Osmosi Inversa!

“Sbagliato!”

Ogni sistema di filtrazione o depurazione domestica deve seguire un suo proprio utilizzo, non va generalizzata la scelta. Bisogna scegliere il proprio sistema in base a determinati requisiti o analisi, dal tipo di acqua che andrò a trattare. L’osmosi si applica laddove non esiste una certificazione di potabilità, in caso si prelevi dal sottosuolo, acqua con spiccate percentuali saline, in presenza di metalli pesanti ecc. Quindi, acqua non potabile.

L’acquisto che non devi mai fare.

(Se sbagli sistema di filtrazione ti ritroverai a perdere tanti soldi sia per le manutenzioni che per l’acquisto).

Quindi, prima fai delle ricerche sul tipo di acqua che arriva in casa tua, non necessariamente ti serve spendere dei soldi per scoprirlo, puoi chiedere al tuo ente idrico, che solitamente sono abbastanza affidabili. In base al tipo di acqua puoi stabilire che cosa devi filtrare è adottare la giusta scelta.
Noi in questo possiamo aiutarti, infatti, nel servizio che offriamo, l’informazione svolge un ruolo importante. Possiamo darti tutti i dati che ti servono basta richiederle.

“Acquistare!” Perché?

Ti ritrovi a spendere il tuo denaro per qualcosa che puoi tranquillamente averlo a noleggio, il semplice fatto che obblighi l’azienda a sottostare a determinate regole, essendo responsabile dell’acqua filtrata, questo diventa un altro punto importante e ti mette al riparo da qualsiasi tipo di rotture o guasti.
Nessuna sorpresa ne vincoli. Sì, proprio così, “no vincoli al cliente“. Ci piace assisterlo in ogni sua necessità, quindi, deve essere l’azienda a dimostrare che il servizio vale, in modo da non essere solo uno slogan a effetto al momento dell’acquisto.

A questo punto non serve parlare d’altro. clicca su contatti, lascia i tuoi dati e mettici alla prova, scegli la macchina test per 15 giorni a casa tua senza nessun obbligo, oppure una visita informativa o se proprio ti ho convinto. Scegli l’installazione in modo da non perdere altro tempo e passero i tuoi dati al tecnico più vicino alla tua zona.
Ah! Dimenticavo, se farai la scelta adesso, avrai un piccolo regalo sul costo di attivazione.
Ci vediamo a casa Tua… a presto!